OPEN: 1^ e 2^ categoria in campo

OPEN: 1^ e 2^ categoria in campo

A dare il via alla ripresa degli allenamenti al Circolo lo scorso 4 maggio, dopo i due mesi di quarantena, è stato Lorenzo Sonego, n. 46 del ranking ATP. Ora tocca agli altri: lunedì prossimo, 18 maggio, il Circolo della Stampa Sporting aprirà le porte anche ai giocatori di Prima e Seconda Categoria, secondo gli elenchi stilati dalla Federazione Italiana Tennis sulla base del DPCM che ancora per ora consente gli allenamenti solo agli atleti “di interesse nazionale”.

La ripresa riguarderà una settantina di atleti della fascia d’eccellenza (elencati più sotto), tra i quali quelli appartenenti al settore agonistico della scuola tennis guidata da Gianluca Luddi, i “nuovi arrivi” al seguito di Gipo Arbino e anche alcuni Soci Over che proprio quest’anno festeggiano la promozione in Seconda categoria: si tratta di Roberto D’Oria, Stefano Motta e Massimo Reviglio, tutti Over 50 con la bella soddisfazione di una classifica da 2.8 .

Sarà per tutti un ritorno sul campo con un significato particolare e profondo. Sarà un nuovo inizio più consapevole nei gesti: sia in quelli volti alla sicurezza nel rispetto delle regole e quindi della salute propria e altrui, sia in quelli legati alla tecnica di gioco, che tanto ci sono mancati e ora più che mai si avrà voglia di tornare a “sentire” e affinare. Sarà una “Fase Zero” per tutto il tennis del Circolo della Stampa Sporting, con una ripartenza allargata e arricchita in stimoli, confronto, collaborazione e possibilità di crescita.

“Finalmente si riparte – dichiara il direttore tecnico Gianluca Luddi –; i ragazzi della scuola, con cui siamo sempre stati in contatto durante la quarantena, sono molto carichi, non vedono l’ora di tornare in campo, a tutti i livelli. Certo, nel massimo rispetto delle misure di sicurezza. Lunedì si partirà con la Seconda categoria, poi poco per volta con gli altri settori scaglionati, presumibilmente dal 25 maggio, ma sempre e solo secondo le date e le indicazioni dei prossimi DPCM”. Per le new entry legate a Gipo Arbino si tratta di un esordio assoluto: “I seconda categoria che hanno deciso di seguirmi allo Sporting sono per ora una ventina -, e sono ansiosi di tornare a giocare ma anche soprattutto di inserirsi e ambientarsi al meglio nel Circolo che al momento costringerà a molto rigore e molte limitazioni nel rispetto delle necessarie normative anticovid – 19.”

Dunque via, si parte: ma in che modo e secondo quali misure? Proprio ieri il Circolo ha intanto avviato l’attività di sanificazione degli ambienti esterni e interni sotto il coordinamento dell’ingegner Giancarlo Gramoni, Responsabile della Sicurezza del Circolo della Stampa Sporting; lo staff tecnico della scuola tennis al completo ha lavorato personalmente alla messa in opera di percorsi  e aree “protette” destinati agli allenamenti degli atleti sempre secondo le normative anti covid-19.

Le regole per scendere in campo, che fanno riferimento anche al protocollo della Federazione Italiana Tennis (https://www.federtennis.it/Federazione/News/Attivita-federali/200508-protocollo-fit) sono già state inviate nella newsletter di SPORTING SOLIDALE n. 14 di martedì scorso, ma le riassumiamo qui sotto.

LE REGOLE ANTICOVID – 19 PER GLI ATLETI

L’ingresso degli atleti al Circolo della Stampa Sporting dovrà avvenire non prima di 30 minuti dall’inizio dell’allenamento e solo dopo aver effettuato la misurazione della febbre tramite apparecchio a infrarossi.

L’allenamento durerà circa tre ore suddivise tra tennis e preparazione fisica. L’uscita dovrà avvenire al termine dell’allenamento e non oltre i 15 minuti successivi .

Saranno accessibili le toilettes adiacenti le cabine della piscina (due servizi nella parte a destra e due in quella a sinistra).

Inoltre, nello specifico:

  • L’ingresso in struttura dovrà avvenire non prima di 30 minuti dall’inizio dell’ora giocata , muniti di mascherina e guanti,  e l’uscita dal Club avverrà al termine della stessa e comunque non oltre 15 minuti dalla fine;
  • Al momento dell’ingresso verrà misurata la temperatura corporea a tutti gli atleti ;
  • L’ingresso e l’uscita dalla struttura dovrà avvenire indossando la mascherina e i guanti
  • Nel momento in cui i giocatori entreranno in campo (solo due giocatori per ogni campo) e prenderanno possesso della propria panchina (poste nei lati opposti del campo lungo) i giocatori potranno togliere la mascherina e i guanti
  • Tra i campi sarà a disposizione un dispenser con igienizzante, ma ogni giocatore dovrà portarne con sé uno personale;
  • Gli atleti sono tenuti a rispettare le regole del distanziamento sociale al cambio dell’ora, nei campi con due ingressi verrà indicata un’uscita e un’entrata, dovranno essere rispettati i percorsi, opportunamente segnalati, sia in ingresso che in uscita;
  • Per quanto riguarda l’utilizzo delle palline i maestri forniranno le necessarie indicazioni;
  • Prima di prendere possesso della propria panchina sarà necessario provvedere alla igienizzazione della stessa con i presidi messi a disposizione dal Club;
  • Rimane l’obbligo di rifare il campo al termine dell’ora di gioco, avendo cura di disinfettare adeguatamente le mani prima di prima di procedere e di indossare i guanti;
  • Gli spogliatoi rimarranno chiusi.

 

Si ricorda che le regole sopra evidenziate saranno elencate su appositi cartelli esposti all’ingresso del Circolo e nelle zone limitrofe ai campi da gioco.

Il Personale del Circolo,  i Maestri e i Preparatori Fisici saranno  autorizzati a far rispettare le regole sopra esposte e  rimangono  a disposizione per qualunque necessità si verificasse durante la vostra presenza al Circolo.

Per la tutela di tutti, chiunque contravverrà alle regole indicate verrà allontanato dal campo e successivamente dal club.

Ecco l’elenco dei giocatori ammessi agli allenamenti da lunedì 18 maggio:

GIOCATORI AMMESSI AGLI ALLENAMENTI

 

sotto, alcune immagini dell’intervento di sanificazione del Circolo effettuati ieri, sia degli ambienti interni che di quelli esterni:

sani 2

sani 3

sani 9

sani 1

sani 6

sani 4

sani 7

sani 5

sani 10

sani 8

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*