IO RESTO A CASA: Bridge, bisogna aspettare

IO RESTO A CASA: Bridge, bisogna aspettare

Con la chiusura del Circolo, naturalmente ogni attività è sospesa anche per la sezione Bridge. Abbiamo interpellato la federazione nazionale per sapere se c’è qualche iniziativa che possa interessare gli appassionati, ma purtroppo bisogna aspettare la conclusione dell’emergenza. E’ stato fatto un tentativo per allestire “tutorial” o qualcosa del genere, ma purtroppo le difficoltà tecniche non hanno permesso di concludere positivamente l’esperimento. Quindi, armarsi di pazienza e aspettare. Nel frattempo ci ha raggiunto la triste notizia della scomparsa del signor Achille Gerbi. Non era nostro socio, ma molti lo avranno conosciuto, avendo egli partecipato con assiduità ai nostri tornei del martedì e del venerdì pomeriggio, per cui ci uniamo al cordoglio della famiglia.

 

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*