SPORTING SOLIDALE SALUTA E RINGRAZIA

SPORTING SOLIDALE SALUTA E RINGRAZIA

Siamo al sedicesimo numero di questa iniziativa. Ci ha fatto piacere avviarla in questi due mesi e mezzo in cui hanno tenuto banco gli slogan “IORESTOACASA” e “DISTANTIMAUNITI”, ma ci fa molto più piacere tornare a  rivederci al Circolo dove potremo continuare anche fisicamente a essere solidali. Quindi archiviamo il 16, come ultimo numero di questa pubblicazione multimediale, inviata a tutti noi soci con la newsletter del Circolo della Stampa Sporting, attraverso il sito www.sporting.to.it, sulle pagine Facebook del Circolo e della Scuola Tennis e sul canale youtube. Gli articoli e i messaggi dei soci saranno rileggibili sul web, sicuramente nell’archivio del nostro sito.

Il Circolo della Stampa Sporting, a questo punto, vuole ringraziare tutti i Soci che ci hanno letto, dimostrando attaccamento alla vita sociale e sportiva, e desiderio di avere notizie da tanti amici. Un particolare ringraziamento va ai Soci  che hanno scritto: ci sono stati tanti saluti e auguri per un pronto arrivederci, altri hanno chiesto informazioni su come si sarebbe riaperto, altri hanno dato consigli, bambini e ragazze hanno scritto pensieri e inviato disegni, anche da Soci sono arrivati opere artistiche e fotografiche, qualcuno ha domandato se e come si potranno recuperare i servizi pagati e non utilizzati. Su quest’ultimo tema, ad esempio, ci sarà l’occasione di parlarci direttamente – conti del bilancio alla mano – nell’Assemblea dei Soci che sarà convocata – salvo imprevisti – per lunedì 29 giugno alle ore 18 in corso Agnelli 45, allo Sporting. Ringraziamo la Direzione, la Segreteria e il Personale del Circolo che hanno lavorato durante la chiusura della sede e con difficoltà tecnologiche per garantire la continuità dell’informazione.

Ci hanno scritto molti direttori di giornali, da Repubblica al Corriere della Sera, a Tuttosport, dal Secolo XIX al Fatto, da Supertennis a LaPresse. Il neo direttore de La Stampa, Giannini, ha annunciato una prossima visita al Circolo. E’ la conferma dell’attenzione per questa nostra eccellenza di Torino. Molte testate, la Rai e media locali hanno dato notizia delle nostre attività e di quelle di nostri soci, che il Solidale ha ripreso e fatto conoscere oltre quelle pagine.

Siamo soddisfatti: Sporting Solidale  è partito per essere un ponte di contatto tra noi, ma questa iniziativa è stata apprezzata al di là delle nostre sedi.

Viva il graduale ritorno alla normalità per il Circolo della Stampa Sporting di corso Agnelli 45 e di corso Stati Uniti 27, Palazzo Ceriana Mayneri.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*